6 forme del viso su cui applicare il contouring

6 forme del viso su cui realizzare il contouring per le nozze

Matteo Scorza Fotografo e Videomaker

Le 6 forme del viso per realizzare il contouring delle nozze.

Il giorno del matrimonio si avvicina e molte di voi non sanno che le forme del viso donateci da madre natura sono fondamentalmente 6.

Queste tipologie di viso condizioneranno il make up per il tuo giorno speciale…ma

..nessuna paura, sei nel posto giusto e questo articolo fa proprio al caso tuo! Comprenderai la morfologia del viso, identificando con l’aiuto di una truccatrice esperta quale tipo di forma ha il tuo viso e sopratutto verranno forniti preziosi consigli  per realizzare un make che si sposi perfettamente (scusa il gioco di parole) con la tua persona!

Questo ridurrà le tue ansie da matrimonio e ti farà sentire bene consapevole che nulla è stato lasciato al caso.

Mi raccomando affidati solo ad una truccatrice esperta del settore, non improvvisare!

Forme del viso e contouring

Dunque scopriamo insieme quali forme di viso esistono e qual’è la tua!

Le forme del viso sono fondamentalmente 6 di seguito quelle riconosciute

  • forma viso ovale la più comune
  • forma viso triangolare
  • forma viso quadrata
  • forma viso tonda
  • forma viso diamante
  • forma viso a cuore

Questi tipo di viso, Madre Natura non li ha disegnati a tavolino e non ha neppure creato degli stampini, pertanto solo un occhio esperto sarà in grado di comprendere a fondo la morfologia del viso con tutte le varianti ad esso associate.

Perché è importate capire il tipo di viso?

Capire la forma del proprio viso non è così semplice come si potrebbe pensare.
Una Make-up artist professionista, saprà aiutarti. L’individuare a occhio nudo la forma del viso è una tecnica che necessita di molta pratica.
La difficoltà sta nel fatto che non sempre la forma è chiara e riconducibile a una delle sei forme al primo sguardo.

E’ importante sapere a quale forma di viso si appartiene, perché è il contorno del viso, insieme alle proporzioni ed ai tratti somatici, a guidare la truccatrice per la scelta e la creazione del make-up corretto.
Occhiali, piercing, tatuaggi.. influiranno sulla percezione complessiva.

La forme del viso e le relative caratteristiche

Anzitutto occorre premettere che non esistono visi belli o brutti, tutti i visi sono belli a loro modo perché hanno peculiarità diverse gli uni dagli altri
e questo consentirà alla truccatrice di creare dettagli appropriati a determinate caratteristiche.

Sicuramente nel campo della moda e della bellezza si tende a dire che l’ovale è la forma perfetta, ma semplicemente perché è una forma di viso molto versatile per quanto concerne il tipo di acconciatura da proporre e per quanto concerne il tipo di trucco.

Viceversa i visi più “spigolosi” consentono un minore margine di manovra, ma non è così importante, basti pensare alla star Angelina Jolie.

Angelina Jolie con forma del viso quadrato

Lei per intenderci ha un tipo di viso quadrato, eppure è semplicemente stupenda!

Il contouring che cos’è? Quali prodotti impiegare nel makeup del matrimonio?

Il contouring è esploso attraverso la star Kim Kardashian e da quel giorno non ha avuto rivali. Trattasi di una tecnica di make up che utilizza “luci” ed “ombre” per armonizzare il viso. Per approfondire la tecnica, potete leggere l’articolo Trucco sposa dai toni romantici: modella per un giorno

Kim Kardashian la star che ha fatto esplodere il counturing
I prodotti per realizzarlo possono essere sia in crema/stick sia in polvere. Se piace un effetto deciso si può optare per prodotti in crema, mentre per un look delicato sono perfette le polveri.

Per il trucco del tuo matrimonio si consigliano le polveri, in quanto sono prodotti con una tenuta maggiore, soprattutto se il giorno del fatidico “sì” è in piena estate! Mi raccomando nel caso dovessi scegliere degli illuminanti per risplendere al massimo, assicurati che NON siano prodotti contenenti glitter o perlescenze, in quanto riflettono la luce e rischiano di rovinare il tuo servizio fotografico matrimonio facendo emergere piccole luminescenze che nelle foto matrimonio si traducono in piccoli puntini bianchi.

Consiglio i seguenti illuminanti, uno in polvere e uno in crema, entrambi validi a seconda delle tue preferenze:

  1. – Una polvere illuminante compatta di Diego Dalla Palma
  2. Crema illuminante di Mulac

Esame e descrizione delle forme del viso

Viso ovale

Forme del viso: ovale

è il più armonico per regolarità, ma anche quello con meno volumi sicuramente all’altezza degli zigomi, pertanto andranno scolpiti ricreandoli con la tecnica del contouring.
La larghezza del volto è circa la metà della sua lunghezza. Si può essere in presenza di un viso ovale con un mento più allungato o fronte spaziosa, in questo
caso ti basterà ombreggiare la zona del mento e della fronte vicino all’attaccatura dei capelli.

Per quanto riguarda i punti luce da enfatizzare, senza dubbio vi sarà la zona appena sopra lo zigomo ricreato con la terra opaca così da formare un effetto tridimensionale, la zona centrale della fronte, la zona sul dorso del naso se hai un naso regolare e l’arco di cupido.

Sulla forma di viso ovale, i capelli potranno essere sistemati in qualsiasi maniera raccolti, lisci o mossi non importa, qui la star è l’abito scelto per le nozze.

sposa con forma viso ovale

Per aiutarti nella comprensione di un viso ovale ti rimando al seguente articolo: Smokey Eyes: make up esigente per sposa sensuale

Viso a triangolo rovesciato

Forma del viso a triangolo rovesciato

presenta la fronte più larga rispetto al mento, quest’ultimo sarà allungato e gli zigomi saranno quasi assenti.
Sicuramente il contouring di ombreggiatura andrà effettuato nella zona della fronte e tempie per rimodellare i lineamenti, mentre i punti da mettere in luce possono essere appena sopra lo zigomo, sull’arco di cupido e nella rientranza naturale del mento.

Per equilibrare questa forma di viso occorre scegliere un taglio di capelli medio-lungo con piega a onda, oppure un’acconciatura che ampli la chioma, una valida alleata è la frangia.

sposa-con-forma-viso-a triangolo rovesciato

 

Per migliorare la comprensione di una forma di viso a triangolo, puoi leggere: Trucco sposa dai toni romantici: modella per un giorno

Viso quadrato

Il viso quadrato presenta circa la stessa larghezza tra fronte e mento

Forme del viso_ quadrato

I lineamenti sono marcati a livello dell’osso mandibolare e negli angoli della fronte, pertanto queste zone andranno ammorbidite con delle terre opache fredde, mentre le zone da illuminare potranno essere il dorso del naso, la parte centrale della fronte ed eventualmente se gradito alla sposa appena sotto l’arcata sopraccigliare.

Per questi tipi di forme del viso, non è consigliabile fare tagli geometrici o troppo corti, si invece a lunghezze medie che addolciscono il viso e lode a pieghe con onde soft.

Modella con forma del viso quadrato

 

Anche in questo caso puoi approfondire: Trucco sera per sposa elegante dai tratti tipici mediterranei

Viso tondo

Forme del viso tonde

Il viso tondo, genera amore e odio!

Sicuramente con le forme del viso tonde è facile nascondere l’età, in quanto il viso rotondeggiante tende a mostrare meno anni di quanti sono indicati sulla carta e questo aspetto gioca a favore della sposa!
Di contro il gentil sesso non ama questa forma perché è priva di spigolosità, le guance risultano piene come tutto il viso del resto e questo non aiuta a definire i contorni.
Sulle giovanissime non consiglio il contouring punterei tutto sulla luminosità per esaltare la giovinezza con apposite creme illuminanti. Mentre dai 30 anni in su giocherei solo sullo zigomo ricreandolo con un leggero velo di terra.

In questa forma di viso non deve essere utilizzata per forza una terra fredda, va benissimo anche una terra di ultima generazione non troppo aranciata.

Un valido prodotto per queste forme del visto è marcato Bionike: Sun Touch Defence Color

L’applicazione degli illuminanti può essere concessa sulle giuste proporzioni come dorso del naso, arco di cupido, interno dell’occhio.

Consiglio di portare i capelli oltre le spalle e con la riga a lato della capigliatura. Il viso, per chi piace, in questo caso può essere lasciato scoperto qui non c’è nulla da nascondere, è bene comunque far scivolare qualche ciocca morbida.

Sposa con forma del viso tonda

 

Viso a diamante

Tra le varie forme di viso quella a diamante è sicuramente la meno comune.

Forma del viso a diamante

 

Potresti essere tra quelle ragazze che cercano maggiori informazioni su questa forma di viso, ma non trovano articoli che dedicano particolare attenzione al viso a diamante.
Provo ad aiutarti.. immaginati un diamante, di certo la parte sporgente di esso sono i lati, questi sono come gli zigomi del tuo viso, la punta finale rappresenta il mento appuntito e la parte iniziale che è più stretta rispetto ai lati è la tua fronte.

A differenza delle forme del viso tonde come sopra descritte, la forme a diamante si caratterizzano per la loro magrezza portando a far sembrare il viso più adulto.

Per questi motivi ti consiglio di prestare particolare attenzione ai colori e ai prodotti che andrai ad utilizzare.

E’ bene evitare make up scuri, occhi rossi e pelle stanca per quanto ti è possibile. Apprestandoti alle nozze basta un pizzico di consapevolezza e il gioco è fatto, non c’è nulla di impossibile rispetto alle altre forme di viso.

Il contouring anche se di gran moda, non è sempre la soluzione ai nostri difettucci.. infatti le forme di viso che non amano il gioco delle ombre sono il viso tondo e il viso a diamante. Come detto, gli zigomi sono già sporgenti e non c’è bisogno di ricrearli anzi bisogna fare molta attenzione a non commettere l’errore opposto ovvero quello di volerli accentuare.

Ti spiego il motivo: la parte del viso sotto lo zigomo è più scavata per natura e se viene ombreggiata, si creerà un effetto “fossa” di rientranza, non si percepirà assolutamente un effetto “sano”. Quindi la terra fredda può essere utilizzata solo a livello dell’osso mandibolare e non in tutti i casi.

Sposa con forma del viso a diamante

Gli illuminanti se piacciono, si possono dosare, ok sull’arco di cupido e dorso del naso.

Su questo viso il protagonista è il blush, i suoi toni che virano dal rosa al pesca si fonderanno perfettamente e ti doneranno un tocco di primavera e freschezza. Tutto sarà in armonia. Non ci avevi mai pensato? Chiedi alla tua truccatrice di fiducia di fornirti quello giusto. Vedrai che risultato.

Ti invito a guardare il mio video con i giusti consigli

I tagli di capelli che aiutano ad ammorbidire questa tipologia di viso “spigolosa” sono capelli lunghi o corti ma voluminosi e mossi. La frangia può essere un valido aiuto per questa forma di viso.

Per farti comprendere esattamente cosa intendo ho deciso di inserire la foto di una bellissima attrice che negli ultimi anni sta diventando sempre più famosa Ashley-Greene la sua grande occasione è avvenuta con il film Twilight.

Attrice Ashley Greene con forma viso diamante

 

Viso a cuore

Per ultima ma non per ultima tratto le forme del viso a cuore che sono anche le più romantiche!

Forme del viso a cuore

Immaginati un cuore e dividilo a metà in orizzontale, noterai come la parte superiore sia nettamente più alta e larga rispetto alla parte inferiore.
Pennello alla mano e contouring per armonizzare le proporzioni sono la scelta vincente!

Se hai un viso a cuore avrai una fronte abbastanza alta quindi si potrà ombreggiare la zona delle tempie e della fronte vicino all’attaccatura dei capelli, un leggero passaggio sugli zigomi e un’altro tocco sull’osso mandibolare. Il mento risulta lievemente appuntito e lo lasciamo così com’è.

I punti luce da esaltare possono essere il dorso del naso sempre se proporzionato, l’arco di cupido e un velo leggero sullo zigomo.

I capelli che meglio uniformano un viso a cuore sono capelli di media lunghezza con onde che creano volume, anche in questo caso la frangetta è l’ amica giusta.

Sposa con tipica forma di viso a cuore

Puoi approfondire e vedere un tipico viso a cuore seguendo: Trucco naturale occhi marroni – Sposa San Valentino 2020

Conclusioni: 6 forme del viso per realizzare il contouring

Ecco descritte tutte le 6 forme del viso principali. Hai individuato la tua?

Ora dovresti avere le idee più chiare su cosa si intende per le 6 forme del viso e sei pronta per il make up giusto da sfoggiare nel giorno del tuo matrimonio!

Affidati solo a professionisti del settore e mi raccomando, le forme del viso non cambiano mai, quindi puoi procedere così come spiegato anche per un trucco beauty per tutti i giorni oppure quando vorrai cimentarti nella tecnica del contouring.

Buon trucco dalla vostra Isymakeup!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *