Matteo Scorza Fotografo e Videomaker

Fotografo matrimonio Bologna per ricordi indimenticabili

Sposarsi a Bologna? Luce fantastica e luoghi suggestivi, il tuo servizio fotografico sarà fantastico!

Fotografo matrimonio Bologna con gli sposi e l'assessore affacciati al balcone del municipio

Diciamocelo, quando ci si deve sposare sono moltissimi gli aspetti da prendere in considerazione e tra questi vi è certamente la scelta di un fotografo matrimonio Bologna.
Data la mia esperienza so bene che si tratta di un momento molto delicato, soprattutto quando non si ha già un fotografo di riferimento e ci si trova ad affidare ad un professionista la responsabilità d’immortalare i momenti più belli di una giornata il cui ricordo accompagnerà molti sposi per tutta la vita.

Nel caso ancora non ci conoscessimo e tu ti trovassi sul web alla ricerca di un fotografo per il tuo matrimonio nella bellissima Bologna, puoi tirare un sospiro di sollievo. Io sono qua dove in tutta sincerità spero che le tue ricerche possano finalmente tramutarsi in una serena e produttiva chiacchierata.

Il tuo matrimonio non è frutto del caso, i miei scatti neanche.

Contrariamente a quanto si possa pensare, le foto che vengono scattate durante un matrimonio non sono sempre delle istantanee. Per rendere indimenticabili le proprie nozze si devono realizzare scatti progettati, che sappiano fondere studio, arte e naturalezza in un unico frame.

Questo aspetto è fondamentale, il tuo album fotografico è un progetto che nasce e cresce con ordine, tappe e momenti che meritano cura e  un’attentissima pianificazione.

Viceversa, sarebbe possibile chiedere a qualsiasi amico o parente di fare foto durante la cerimonia in chiesa o il ricevimento al ristorante non trovi? Ovvio che frutto di tale scelta sarebbe sarebbe tuttavia quello di ottenere foto certamente non degne di nota, incapaci di cogliere e conservare nel tempo – e nei ricordi –  quei momenti frutto del vostro giorno più bello.

Non scordiamoci poi che dovete sposarvi a Bologna, città piena di scorci caratteristici, torri e portici che nel loro manifestarsi potranno certamente fare da sfondo ad una cornice meravigliosa nella quale voi, i protagonisti, sarete immortalati in attimi che ad essere ricordati vi faranno sorridere, raccontare ed emozionare nel tempo.

Credimi, è importante.

Scegliere un fotografo per le proprie nozze a Bologna significa quindi puntare su qualcuno che non effettui scatti a caso – haimè si, c’e ne tantissimi –  ma che, come me, abbia ben chiare le location da sfruttare a vostro favore e sappia trarre il meglio dagli orari in cui si svolgono le varie fasi della cerimonia, dalla luce giusta da catturare momento dopo momento.

Il tutto con il massimo controllo, attimo per attimo, perché quegli attimi meritano attenzione, rispetto e sopratutto, tanta, tanta cura.

Se ti trovi alla ricerca del fotografo giusto sappi che capisco perfettamente il momento che stai attraversando ed intendo rassicurarti proprio per questo.

Fotografo matrimonio Bologna, una splendida città con luoghi e luci per scatti indimenticabili.

Bologna, si sa, è la città universitaria per antonomasia: moltissimi giovani si incontrano e si fidanzano proprio durante i loro studi all’Università e proprio tra le mura universitarie costruiscono sogni e progetti per il futuro. Se poi questo è vero anche per te inserire all’interno del tuo fotolibro o del video immagini dell’ambiente universitario potrebbe trasformarsi in un’idea molto originale. Inoltre, la zona universitaria è ricca di angoli suggestivi in cui potranno essere effettuati scatti unici, diversi dal solito e molto rappresentativi di un matrimonio tenuto in una città culturale come Bologna.

Poi ci sono portici, biciclette e torri.

Se intendete realizzare shooting nei luoghi e con i simboli di Bologna potete certamente valutare di programmare almeno qualche scatto sotto le bellissime navate dei portici che caratterizzano la città.

Probabilmente poi avrai dei luoghi del cuore, quelli che hanno segnato le tappe fondamentali della vostra crescita come coppia: un locale, un ristorante o un luogo specifico. Poter realizzare scatti non solo nei luoghi più suggestivi di Bologna ma anche in posti specifici, ossia quelli che sono per voi rappresentativi, diventa fondamentale per creare un ricordo fotografico unico.

Che te lo dico a fare, se sei di Bologna la città la consociamo entrambi! La scelta è veramente molto varia e dipende molto dal tempo che avremmo a disposizione.

Piazza Maggiore, oppure in via Zamboni o in altre strade che presentano portici dalla maestosità e bellezza uniche possono certamente fornire cornici incredibilmente suggestive. Foto con voi sposi in bicicletta (abito permettendo) oppure accanto a quelli che sono in mezzi di trasporto più significativi della città. Le scale o in alternativa foto panoramiche dall’alto delle torri più celebri della città.

I possibili scenari sono davvero numerosi. Se vuoi parlarmi delle tue idee o più semplicemente ricevere qualche consiglio non aspettare oltre, contattami subito.

Esiste solo un modo per avere un servizio fotografico perfetto: programmarlo al meglio.

Bologna si, è fantastica ma come già evidenziato, la scelta del fotografo per il vostro matrimonio non va fatta pensando che il professionista si rechi alla cerimonia e al ricevimento limitandosi a fare una serie di foto a caso o peggio ancora a sentimento. Per prima cosa è invece necessario sentirci per definire il percorso di foto da scattare nei diversi momenti della giornata.

Dobbiamo infatti definire delle tappe, che permettano di dividere il servizio fotografico nelle quattro fasi principali. Ecco nel dettaglio a cosa mi riferisco:

La programmazione della fase 1: Le foto a casa.

Fotografo-matrimonio-Bologna-a-casa-della-sposa-del-gruppo-famigliare

La prima fase è quella che si svolge a casa degli sposi. A seconda del tempo a disposizione e della distanza tra le due abitazioni in questa fase potrebbe essere necessario l’affiancamento di un secondo fotografo. Le foto a casa degli sposi generalmente prevedono alcune istantanee durante il trucco della sposa, un certo numero di foto in posa nella stanza o nei pressi di elementi d’arredo significativi (un pianoforte, un’antica cassapanca, un vaso particolare).

Le foto di rito prevedono poi scatti con i parenti o conoscenti che si recano a fare gli auguri alla sposa o allo sposo. Infine, quando previsto, non può mancare il taglio del nastro all’uscita dalla casa dei genitori.

Parliamo del tuo servizio fotografico, pianificheremo bene questa parte disegnando orari e idee per gli scatti. Ti assicuro che le idee non mancheranno affatto. Contattami ora!

La programmazione della fase 2: La cerimonia.

Parliamo del momento principe di ogni servizio fotografico matrimoniale. La seconda fase riguarda infatti tutte le foto che vengono scattate durante la cerimonia, sia essa religiosa che civile. Ci tengo a chiarire subito che per me è da sempre prioritario essere molto discreto e che il mio obiettivo sarà quello di riuscire a cogliere ogni momento nel pieno rispetto dello svolgimento della vostra cerimonia.

Per questa ragione sono solito visitare il luogo con anticipo e conoscere il celebrante.

Faccio questo perché la conoscenza della chiesa in cui si svolge la cerimonia o della sala del Comune in caso di rito civile, mi permetterà poi di valutare tutto l’impianto fotografico con il giusto anticipo.

Ecco, quando sfogliando il tuo album ti emozionerai nel ricordare momenti unici ripresi tramite angolazioni particolari, a partire da questo momento saprai che questo è stato possibile proprio grazie a questo :)

La programmazione della fase 3: Il post cerimonia.

Subito dopo la cerimonia è usanza comune con gli sposi di recarci a fare delle foto in zone panoramiche e significative della città.

Le foto di questa terza fase del percorso fotografico sono solitamengli effetti che si vogliono realizzare.te in posa, e rappresentano gli scatti più significativi del matrimonio, quelli da cui solitamente poi potrete realizzare se lo desiderate poster, stampe su tela o su altro tipo di materiale a seconda de

Come già evidenziato in precedenza, a questo punto avremmo già selezionato insieme le location, storiche, culturali, paesaggistiche e tutte le varie tappe del percorso.

La programmazione della fase 5: Il ricevimento.

Fotografo matrimonio Bologna il ricevimento presso Villa Isolani.jpg

(ricevimento nuziale presso Villa Isolani a Bologna)

L’ultima fase, ossia quella che prevede le foto al ricevimento, rappresenta sicuramente quella in cui si possono realizzare un gran numero di scatti di vario tipo.

Sia voi sposi che gli invitati sarete infatti tutti raccolti all’interno di un locale, in terrazza o in giardino e in questo contesto è possibile cogliere ogni istante, scegliendo tra i diversi momenti di festa e allegria che questo tipo di cerimonia sempre assicura.

Editing e consegna dei materiali del tuo servizio fotografico a Bologna.

Dopo le tue nozze nella magnifica Bologna ci resta un ultimo passo da compiere, quello dell’editing. Il mio lavoro infatti non si concluderà con le nozze. Esiste tutta una fase di post-produzione, che prevede la visualizzazione e il controllo di tutte le immagini, l’eliminazione di scatti doppi o da scartare e, soprattutto l’elaborazione delle immagini frutto di questa mia attenta selezione.

Molte foto, infatti,  proprio come pianificato insieme saranno rielaborate secondo i vostri gusti in immagini in bianco e nero, in color seppia o in altre tonalità.

La fase di post-produzione interessa anche l’elaborazione dei video, quando questi vengono richiesti, nonché la realizzazione di fotolibri, poster, quadri o altro tipo di stampa.

Ok, ma quanto costa il servizio fotografico per matrimonio a Bologna?

Foto aerea di Bologna sfondo per coppia di sposi

So bene quanto sia importante questo aspetto e sappi che non intendo lasciare nulla al caso. Nella selezione del fotografo per le proprie nozze un fattore fondamentale che non può essere non preso in considerazione è, naturalmente, il costo. La definizione dei prezzi per un servizio fotografico per un matrimonio non è semplice e può variare in base a un gran numero di fattori ma non temere, ecco ora i dettagli che stavi cercando.

Nel mio caso i costi variano dai €300,00 ai €600,00 in media ma se vuoi avere maggiori informazioni a riguardo ti consiglio di visitare questa pagina: Costo fotografo matrimonio: comprendere a fondo le offerte.

In generale sappi che è fondamentale che definiate al meglio una serie di elementi, trai quali il numero di scatti, la volontà di avere o meno un video e la durata del matrimonio. In base a queste informazioni potrò valutare il numero di collaboratori di cui avrò bisogno, il lavoro da svolgere in sede e in post-produzione e definire un preventivo dettagliato e trasparente.

Si può quindi comprendere facilmente che i costi possono variare in base al tipo di servizi che vengono richiesti: anche per questo motivo è importante ovviamente incontrarci prima delle nozze, in modo da poter definire al meglio tutti i dettagli, sia relativi al giorno del matrimonio che ai tempi necessari per l’elaborazione e la consegna degli scatti.

In conclusione

Nella scelta del fotografo matrimonio Bologna è fondamentale optare per un professionista con cui ci si possa interfacciare al fine di scegliere insieme una serie di particolari. Naturalmente, ci si deve saper fidare del proprio fotografo perché sarà lui, grazie alla sua esperienza nel settore, a suggerire una serie di dettagli, nonché le location più indicate per gli scatti in posa. Infine, sarà sempre l’occhio esperto del fotografo a definire le pose migliori e i momenti più idonei per realizzare le diverse foto.

Se stai cercando un fotografo per il tuo matrimonio a Bologna contattami, parleremo delle tue esigenze, ci conosceremo e ti garantisco che, se vorrai, da quel momento in avanti mi prenderò cura di tutto. I miei contatti li trovi qui ma se preferisci puoi chiamarmi al 393.0361887 o scrivermi su scorzafotora@gmail.com

Al tuo giorno più bello!

82 / 100 SEO Score