Fotoreporter-matrimonio con la-sposa in mezzo ad un gruppo di invitati

Fotoreporter matrimonio le emozioni che coglie e la tecnica

Fotoreporter matrimonio: le emozioni che coglie anche con la tecnica

Premessa e definizione

Fotoreporter matrimonio, oppure foto reportage di matrimonio, o ancora stile foto giornalistico; quante volte quando ci si imbatte in un sito di un fotografo matrimonio che si occupa di questo genere di servizi e leggiamo queste “definizioni”
Provo a fare un po’ di ordine… su che cosa dobbiamo intendere per fotoreporter matrimonio.

Il concetto di foto giornalismo può essere assunto con l’ampio significato che sottende: mettere la fotografia al servizio di una notizia o di un evento, nel nostro caso specifico parliamo del matrimonio.

Questo concetto applicato alle immagine matrimonialista è relativamente recente!

La fotografia digitale ha reso più immediato il lavoro del fotoreporter matrimonio

Con il sopravvento decisivo della fotografia digitale, il fotografo matrimonialista ravennate non è più stato “schiavo” di alcuni costi vivi, come quello della vecchia pellicola, inoltre aspetto molto importante è diventato in grado di verificare in tempo reale la qualità dell’immagine scattata grazie alle informazioni di un semplice istogramma prodotto dal proprio apparecchio.

In altri termini il professionista è in grado di produrre una considerevole quantità di scatti mantenendo sempre controllo quello che sta raccontando.

Il fotoreporter della cronaca ha una modalità di documentare l’evento più istintiva che programmata e costruita.
Un fotoreporter matrimonio invece NON si può permettere di sbagliare un’inquadratura o una messa a fuoco, perchè seconde occasioni di scatto, specialmente durante i momenti fondamentali di una cerimonia, NON gli capitano più!

Fotoreporter matrimonio; gruppo di invitate che ballano in onore degli sposi

Un fotoreporter matrimonio deve saper padroneggiare molte tecniche.

Un fotoreporter matrimonio deve necessariamente impiegare tutte le tecniche a sua disposizione per raccontare la giornata degli sposi.

Scatto di un fotoreporter matrimonio che ritrae un gruppo di inviati scherzoso con al centro gli sposi che li circondano

(Scatto di un fotoreporter matrimonio a Villa Montrona sulle prime colline di Imola)

Già ma in concreto quali tecniche?

Per esempio la tecnica dello still-life è utile per valorizzare dei particolari come le fedi, le scarpe, i gemelli della camicia dello sposo ed altro.
Per altre situazioni, può essere utile montare luci apposite durante la cerimonia nuziale per la scarsa illuminazione della Chiesa o perché il fotoreporter matrimonio desidera realizzare scatti contro luce che produrrà l’effetto dorato magari attorno al velo della sposa.

Still life di scarpe della sposa sul letto

Tipica tecnica impiegata negli studi fotografici

Così come può essere utile disporre di pannelli riflettenti bianchi o neri che rispettivamente creano luci positive o negative sui soggetti per creare una maggiore tridimensionalità delle immagini. Tecnica tipicamente cinematografica!

Ancora determinate immagini richiederanno l’effetto sfuocato; anche la velocità di scatto varia a seconda del soggetto da riprendere o ancora è molto utile la tecnica del “bracketing” che consiste nell’effettuare una serie di scatti allo stesso soggetto utilizzando impostazioni diverse della macchina fotografica.
Infine voglio ricordare la tecnica del cross-processing che richiede di sviluppare una pellicola in una soluzione chimica propria di un’altra pellicola: gli effetti sono sorprendenti e del tutto casuali. Tale procedimento oggi è semplicemente realizzabile con software appositi!

Cross processing applicato a coppia sposi a braccetto prima di entrare in Chiesa

Nella prima parte mi sono concentrato sugli aspetti tecnici ma, per descrivere compiutamente il concetto di fotoreporter matrimonio occorre analizzare anche la capacità di saper cogliere e “scrivere” le emozioni con la macchina fotografica

Mission del fotoreporter matrimonio: cogliere l’emozioni

Il fotoreporter matrimonio è colui che racconta con immagini spontanee la giornata nuziale degli sposi accompagnandoli passo passo.
Gli attimi più importanti del giorno delle nozze si trasformano e prendono vita nel tempo delle emozioni e così … per la sposa e per lo sposo, suoni e oggetti di per sé familiari, assumono, in questa circostanza, un nuovo e indimenticabile significato diventando, per così dire, magici e straordinari.

Chissà quante volte avrete pensato al vostro giorno, alla data stabilita, all’incontro dei vostri occhi, allo scambio delle promesse, agli anelli, all’abito, all’acconciatura, al trucco….

Anelli-nuziali sotto lampada che li illumina
Quante scelte avete già compiuto in un cammino così entusiasmante!

Poi i mesi e i giorni passano e improvvisamente, quell’attimo così sognato si avvicina e manca pochissimo: il tempo sì è annullato… e voi volete solo una cosa in cuor vostro, poter sperare che tutto andrà come desiderato.

La storia personale della sposa e dello sposo si fondono così in un’unica pagina di vita che va sapientemente raccontata con le fotografie, affinché emergano gli sguardi, le impressioni, gli abbracci, le carezze, le lacrime, le paure, le tensioni, le tenerezze e gli affetti che con impeto diverso personalizzeranno il vostro evento.

Tutto questo mondo di sentimenti è l’attimo del SÌ che dura un battito d’ali, un irripetibile clic… che va a coronare non solo una storia d’amore ma anche una grande responsabilità professionale del vostro fotoreporter matrimonio che vive nell’impegno di chi dovrà con l’obbiettivo dare al vostro Amore le forme e i colori che si merita.

Perché scegliere un fotoreporter matrimonio dunque scegliere me!

Che cosa troverete sempre nei miei servizi fotografici matrimoni?
A seconda del pacchetto scelto, il mio reportage è completo, racconta la preziosità della vostra storia d’amore… nel mio modo di “catturare” le immagini, ci sono tutti i momenti che parlano del giorno del vostro “sì”.
E così, dopo avervi conosciuti, il giorno del vostro matrimonio sarò sempre con voi in tutti i momenti più importanti: dalla preparazione della sposa e dello sposo, agli addobbi, ai fiori, alla cerimonia, alle foto con i parenti e amici, al ricevimento, al taglio della torta, al ballo, alla festa…

Marco lo sposo si aggiusta il papillon

Non solo….

Altri simboli diventeranno protagonisti delle mie foto e sono i “segni” dell’amore: gli anelli, i fiori, la cravatta, il papillon, le mani, gli orecchini…tutto ciò che parlerà di voi… lo troverete nelle mie foto… che diventeranno EMOZIONI catturate in FOTOGRAFIE e faranno del vostro matrimonio la colonna visiva e sonora della pagina più importante della vostra vita. Ecco perché le mie foto sono così importanti … descrivono i passi del vostro Amore.

Le mie realizzazioni non sono quindi foto di posa, fisse, statiche e innaturali, sono al contrario foto di vita vera, autentica, di lacrime che scendono impreziosendo il volto e l’animo, di singhiozzi che levano il fiato, di istanti in cui tutto si ferma perché sul palco della vita ci siete voi …solo Voi con il vostro Incanto.
Cosa racconto con le mie foto?

Care spose e cari sposi,

…io dedico il mio lavoro a raccontare non solo il visibile ma soprattutto l’invisibile…quello che non immediatamente appare ma che si palesa improvvisamente, in un attimo in uno sguardo e va immortalato nel preciso istante in cui si manifesta… perché le emozioni di un matrimonio sono flash di vita reale che sapranno parlare nel tempo agli occhi dell’Amore.

Fotoreporter matrimonio la mamma dello sposo
Io sono Matteo, questo è il mio lavoro che svolgo con emotiva professionalità da più di trenta anni nella città di Ravenna dove risiedo oppure dove richiesto un po’ in tutta Italia.
Le foto che realizzo parlano della mia passione per la fotografia, che ho sempre coltivato fin da quando ero bambino.

La mia mission quando scatto durante un matrimonio?

Affidandovi a me troverete esperienza e passione: non sarò invadente, ingombrante o fuori luogo, lavorerò usando le parole del silenzio e della concentrazione, troverò nella spontaneità e nell’originalità i momenti da conservare nel vostro tempo futuro.

Con discrezione carpirò quell’attimo, quella circostanza, quello sguardo impalpabile, quella emozione che fa brillare gli occhi, quell’incertezza che rende la vita ancora più vera e autentica perché scandisce i battiti dei vostri cuori.

Con simpatia ed empatia, attenzione, coinvolgimento, flessibilità, disponibilità, gentilezza e umanità renderò unico il vostro giorno…

Sposi con gruppo serfisti in riva al mare

L’emozione di uno scatto sarà l’emozione che vivrò di nuovo anche io con voi …

Ogni matrimonio diventerà così anche un poco il mio…è per questo che amo così tanto il mio lavoro, è per questo che credo che un bravo fotografo debba prima di tutto essere una persona in grado di stupirsi e di meravigliarsi sempre ogni volta e che non basti solo saper fare delle belle fotografie per riuscire a penetrare l’animo umano.

Come amo spesso dire:

La foto non è qualcosa che trovi……. LA FOTO È QUALCOSA CHE TROVA TE E TI CATTURA ……. Tu devi essere in grado di fermare il tempo e di farlo tuo per sempre.

Fotoreporter matrimonio le conclusioni.

Per concludere è importante che sappiate che le tecniche da usare in un servizio fotografico di matrimonio sono molte a seconda dei momenti e dei risultati che vogliamo ottenere e che il fotoreportage di matrimonio è solo una di quelle.

Il Fotoreporter matrimonio non è altro che il vostro fotografo che sfruttando al meglio il proprio bagaglio di conoscenze, la propria esperienza e la passione cerca di rendere indimenticabili i vostri ricordi nel tempo.
Visitate le mie gallerie fotografiche per rendervi conto concretamente di come lavoro.