Ansia da matrimonio mani sposi sopra il bouquet

Ansia da matrimonio: 5 regole da seguire per combatterla

L’ansia da matrimonio 5 regole per sconfiggerla

L’ansia da matrimonio di apparire perfetta sta rovinando il tuo grande giorno?

ansia-da-matrimonio sposa nevrotica

L’esposizione alla continua pressione sociale verso l’ideale di bellezza odierno diventa ancora più intensa in relazione al matrimonio che ancora simboleggia la più alta espressione di femminilità per una donna.

L’attuale modello estetico di riferimento, veicolato ed esaltato dai social network, è ancorato al concetto di magrezza, ad un corpo femminile statuario ed abbronzato e ad un incarnato perfetto.

Chiara-Ferragni un modello di femminilità molto ammirata

L’ansia da matrimonio va di pari passo con il desiderio delle donne di essere bellissime con un makeup sposa perfettamente riuscito con l’aggravante che la donna sa benissimo che tutti gli occhi saranno principalmente per lei così come gran parte delle foto matrimonio prodotte dal fotografo e dai cellulari degli invitati così come dal filmato del suo videomaker.

Anche e sopratutto i social network non sono scevri nel contribuire a fare aumentare l’ansia da matrimonio e le relative aspettative al fatidico si; infatti le foto del vostro servizio fotografico  saranno condivise, twittate e commentate.

I social network hanno avuto un ruolo positivo per la società in generale: hanno permesso di esprimere noi stessi ed i messaggi che più ci stanno a cuore, connettendoci con altri individui che li condividono; hanno contribuito a creare campagne di informazione e movimenti di cambiamento con una capacità di diffusione impensabile per i tradizionali mezzi di comunicazione.

Tuttavia per quanto riguarda il mondo della bellezza, sono impietosi!

Foto matrimonio: l’ideale veicolato dai social network

Oggi le donne sono continuamente esposte a corpi, incarnati e sorrisi perfetti. Per non parlare delle foto di matrimoni che troviamo su Pinterest o Instagram, per la maggior parte di noi comuni mortali, irraggiungibili. Foto che dovrebbero essere d’ispirazione portano in realtà ad un confronto doloroso.

E’ giusto cercare di migliorare il proprio aspetto e prendersi cura di sé, fintanto che è qualcosa che ci fa stare bene, un piacere. Quando l’ansia da matrimonio subentra alla gratificazione allora c’è qualcosa che non va.
Allora che fare per ridurre questa ‘senso da prestazione’ ed arrivare al giorno del matrimonio pronte per le foto?

Ecco alcune regole d’oro per battere le incertezze

Regola 1: stilate con il vostro partner una check list per tenere tutto sotto controllo

Una buona regola è quella di stilare via via che programmate le nozze una check list dove annoterete tutte le attività da svolgere, tutti gli appuntamenti che avete, anche il più piccolo dettaglio in modo di avere tutto sotto controllo.

Battere l'ansia da matrimonio con una Wedding Checklist

Lo scrivere rappresenta anche un modo per scaricare l’ansia da matrimonio, ed un ottimo supporto per dire non mi dimentico nulla ho appuntato qualsiasi cosa.

Regola 2: qualsiasi tipo di trattamento va programmato per tempo

Ogni tipo di cambiamento che  avete in mente come trattamenti estetici, abbronzanti, cambiamenti di look dei vostri capelli, programmatelo per tempo, non aspettate qualche giorno prima del matrimonio! Se qualcosa dovesse andare storto avrete sempre il tempo per rimediare o cambiare se il risultato estetico non è quello sperato.

Regola 3: Fate la prova del trucco con calma, con una truccatrice professionista

Una strategia per arrivare al giorno del matrimonio con la massima sicurezza, pronte per il vostro servizio fotografico, consiste nel organizzare una prova generale di trucco e dell’acconciatura; quindi dopo esservi scrutate davanti ad uno specchio scattatevi una foto come ulteriore riprova e mostratela alle persone che vi sono care che certamente potranno darvi consigli e pareri totalmente disinteressati.

La prova del trucco di Francesca

Potrebbe stupirvi come le cose possono risultare diverse in fotografia e qual’ora l’ansia da matrimonio dovesse assalirvi e non convincervi avrete tutto il tempo per adottare ogni tipo di accorgimento per poter essere pienamente soddisfatte e sicure di voi.

Regola 4: non eccedere con le lampade poco prima di sposarsi

State pensando a lampade o ad altre soluzioni per incrementare la vostra abbronzatura? La regola è non esagerare!! Ricordatevi che il bianco del vestito riflette la luce e il rischio è che la vostra carnagione risulti più scura di quello che pensavate.

Regola 5: vietati i litigi tra partner e con mamma e papà

Una cosa ve lo posso garantire dal momento che come fotografo matrimonio alla fine finisco per conoscere meglio la coppia più di ogni altro professionista che incaricherete per lo svolgimento della vostra festa ossi: i battibecchi tra i partner così come i rimbrotti in famiglia non fanno altro che aumentare l’ansia per l’importante giornata che vi accingerete a vivere.

coppia-che-litiga-prima-del-matrimonio

Confrontatevi in maniera serena e “critica” immaginando che ciascuno di voi dirà e penserà cose giuste e sbagliate. In caso di dubbi, oppure di mancanza di un accordo che vi convinca pienamente, potete confrontarvi con il professionista che avrete scelto.

Conclusione per curare l’ansia del matrimonio

Innanzi tutto credo che la cosa più importante è quella non perdere mai di vista il reale senso del matrimonio. State sposando l’amore della vostra vita e celebrando il momento insieme alle persone a voi più care.

Il matrimonio è prima di tutto un’esperienza da vivere intensamente (che trascorrerà in un battito di ciglio purtroppo), non qualcosa da guardare.

Promessa di matrimonio a Borgo Fregnano

Promessa di amore eterno tra Elke e Michele a Borgo Fregnano

Parlando poi come fotografo e videomaker, le vostre foto, nel tempo, saranno lì a ricordarvi le incredibili emozioni vissute quel giorno ed anche probabilmente anche a farvi sorridere nel ripensare alla vostra ansia da matrimonio ormai definitivamente alle spalle.

Un ultimo consiglio? E’ siate voi stesse, ci penserà la felicità di quel giorno a rendervi comunque e sempre bellissime!!